Vuoi vendere la tua auto?
La compriamo noi! Ottieni subito una valutazione gratuita e senza impegno
Valuta Ora

Siti per vendere un'auto usata

La tecnologia viene sempre più incontro alle esigenze di chi vuole vendere la propria auto usata. I siti web dedicati agli annunci per le quattro ruote sono un ottimo strumento per trovare acquirenti: gratuiti e molto visitati da chi è in cerca di una macchina di seconda mano, la loro posizione sul mercato è sempre più importante. Conoscere le caratteristiche delle vetrine principali può aiutare a scegliere il canale su cui pubblicare il proprio annuncio, dunque eccone di seguito una lista completa:



AutoScout24

AUTOSCOUT24 - https://www.autoscout24.it/

Si tratta del portale più importante per la compravendita di auto presente sul web. Le sue dimensioni sono veramente notevoli: con un numero incalcolabile di privati e 50mila rivenditori in tutta Europa che vi si affidano per ricercare acquirenti, sono oltre 2 milioni gli annunci mediamente presenti sul sito. AutoScout nasce circa quindici anni fa, dunque la sua crescita è stata favorita anche dall'essere un pioniere del settore. Quel che rende estremamente efficace il suo utilizzo è la facilità con cui I compratori possono navigare tra gli annunci: I criteri di scelta sono numerosi e ben definiti, il che consente di trovare esattamente l'auto che si desidera anche in mezzo alla moltitudine di inserzioni. Il sito viene utilizzato in modo estensivo sia dai privati che dai concessionari, quindi vi si trovano sia auto nuove, che usate o a chilometri zero. Un altro grande vantaggio di AutoScout riguarda nuovamente l'esperienza di acquisto dei potenziali acquirenti; questi, dopo aver trovato la vettura che desiderano, non si devono limitare a poter contattare il venditore. Il portale mette a disposizione un servizio integrato per poter ricercare finanziamenti per l'acquisto e polizze assicurative al miglior prezzo, rendendolo una vera soluzione a tutti I problemi degli automobilisti. Ad attirare le visualizzazioni degli appassionati di motori sul sito è anche la parte di AutoScout che non riguarda gli annunci in senso stretto: il magazine e gli articoli che vengono pubblicati quotidianamente sulle auto e sul mondo del tuning sono infatti un vettore di traffico che spesso attrae I lettori convertendoli in compratori.



Subito

SUBITO.IT - https://www.subito.it/annunci-italia/vendita/auto/

Non tutti I portali di annunci si dedicano esclusivamente al mondo delle automobili, ed un esempio calzante è Subito.it. Sul sito si possono trovare oggetti di ogni tipo, ma anche candidature per posti di lavoro e attività commerciali in vendita: praticamente tutto quel che si può desiderare, è facile trovarlo. Anche se il suo utilizzo non è un'esclusiva di chi è interessato alle automobili, bisogna osservare come Subito.it sia uno strumento di vendita non indifferente: stabilmente tra I dieci brand più visitati online in Italia, quasi sei milioni di annunci presenti, 150.000 nuove inserzioni al giorno e nove milioni di visitatori unici al mese. Con queste credenziali ed una storia recente, che risale soltanto al 2007, è evidente come Subito sia un portale molto efficiente. Sul sito si recano solitamente più privati che rivenditori professionisti per vendere la propria auto, il che non rende comunque meno interessante il servizio. La procedura per vendere una macchina è sempre molto completa, con appositi campi di ricerca che vanno ad interessare le caratteristiche di ogni vettura nei dettagli per facilitare la navigazione degli acquirenti. Se si vuole vendere la propria auto sul web, sicuramente AutoScout e Subito sono due portali che non ci si può far scappare.



EBAY MOTORI (KIJIJI) - https://www.kijiji.it/motori/

Nel febbraio del 2005, eBay ha dato vita ad un secondo marketplace, non basato sulle spedizioni come quello principale ma sullo scambio a mano di oggetti. I veicoli hanno così trovato uno spazio anche su questa vetrina, che è stata chiamata Kijiji. Questo termine, in lingua Swahili, significa "Villaggio", ovvero l'idea alla base stessa di questa sezione di eBay: connettere le persone che abitano in uno stesso posto e permettere loro di comprare e vendere nel modo più semplice possibile. Mediamente sono 120.000 le auto sulla sezione dedicata di Kijiji che cercano un proprietario, e la maggior parte di esse sono usate e vendute da privati. Quel che ha sancito la vittoria di Subito.it in questo tipo di marketplace, in ogni caso, è l'impostazione grafica poco comoda ed accattivante rispetto al rivale. Si tratta sempre di un sito molto visitato, ma scegliere unicamente eBay Motori come canale di vendita non è una buona scelta.


AUTOMOBILE.IT - https://www.automobile.it/
Il colosso americano eBay ha provato per la prima volta a dividersi la fetta degli annunci per auto usate con Kijiji. L'esperimento, tutt'ora in vita, ha dato risultati mediocri e dunque l'azienda ha rilanciato con la nascita di Automobile.it. Questo sito è interamente dedicato alla compravendita di auto, moto e caravan con tutti gli aspetti connessi: un'aggiunta interessante rispetto ai competitors è quella di avere inserito una sezione dedicata alla parti di ricambio, oltre ad un costante aggiornamento della parte del sito che tratta le novità del mondo automobilistico. Per integrare il servizio al massimo è stata progettata anche un'app che consente, oltre a navigare le inserzioni, anche di avere un ottimo controllo dei propri annunci di vendita. I concessionari godono di una sezione separata per l'accesso, con aggiunte dedicate e la possibilità per gli acquirenti di comprare usato certificato dai servizi qualificati di tutte le case più prestigiose. Automobile.it si rivela dunque una mossa indovinata, che sicuramente ha consentito a eBay di ottenere il risultato migliore auspicabile in un settore già piuttosto saturo.


AUTOSUPERMARKET - http://www.autosupermarket.it/
L'editoriale C&C ha rappresentato una vera pietra miliare degli annunci di auto usate, fondando nel 1999 lo spazio Autosupermarket che è ancora attivo oggi. L'impostazione grafica del sito non è il massimo, ma vi si trovano moltissimi contenuti oltre agli annunci di automobili in vendita. Molti affezionati sono fedeli a questo portale, che raccoglie le inserzioni di un gran numero di venditori di professione: I commercianti superano I privati, ma comunque ogni inserzione pubblicata gode di ottima visibilità.


USATO QUATTRORUOTE.IT - http://usato.quattroruote.it/
Non ci sono dubbi sull'importanza di Quattroruote per il mondo dell'automobilismo, in quanto questo portale è ormai divenuto un punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori. La rivista in formato cartaceo ha altresì una popolarità enorme, dunque quando è stata aggiunta la sezione online dedicata agli annunci di vendita questa è stata immediatamente molto attiva sul panorama italiano. Ci sono costantemente circa 130.000 inserzioni, anche in questo caso dedicate sia ad auto usate che nuove con una presenza importante di concessionari e altri rivenditori professionali. La collaborazione con Facile.it ha permesso a Quattroruote di aggiungere anche un tool per la ricerca del finanziamento che più si adatta alle esigenze degli acquirenti, affermando ancora di più la completezza del servizio di compravendita. Unica pecca è la registrazione obbligatoria per tutti I venditori, che fa perdere qualche minuto aggiuntivo a chi inserisce l'annuncio e non è richiesta dalla maggior parte dei siti concorrenti.


ALVOLANTE.IT - http://annunci.alvolante.it/
Sulle orme di Quattroruote, non poteva mancare anche AlVolante.it nel settore degli annunci per automobilisti. La buona visibilità del sito è garantita anche dalle vendite della rivista cartacea, ma I criteri di ricerca sono stati curati di meno che da portali come AutoScout. La navigabilità del sito è buona, con un'impaginazione efficiente e uno stile ordinato; con 73.000 annunci online in ogni istante, si afferma come alternativa valida ma non di particolare spicco sul mercato. Se le inserzioni non sono poche, infatti, queste non vengono rispecchiate simmetricamente dalle visualizzazioni della sezione del sito dedicata alla compravendita.


AUTOMOTO.IT - http://www.automoto.it/
AutoMoto è un altro quotidiano di informazione automobilistica che ha implementato sul proprio sito web una sezione per chi desidera vendere o comprare veicoli. Gli annunci non sono molti, aggirandosi costantemente intorno ai 40.000, così come le visualizzazioni che non possono essere paragonate a quelle dei grandi marketplace. Anche se inserire un annuncio qui non si può considerare una perdita di tempo, è chiaro che ne derivino benefici non particolarmente significativi e che molti visitatori di questo sito ne controllano prima diversi altri.


SECONDAMANO AUTO - https://www.secondamano.it/motori/auto-e-fuoristrada
Secondamano.it è stata l'evoluzione digitale di un quotidiano dedicato agli annunci, che prima dell'era digitale fu stampato ed acquistato attivamente per molti anni. Il cambio generazionale, tuttavia, è stato un pochino traumatico: con soli 10.000 annunci presenti per la maggior parte del tempo, il bacino di utenza di questo canale di vendita è piuttosto scarso se confrontato ai numeri dei competitors precedenti. Quel che rende ancor più sconsigliato l'impiego del proprio tempo per inserire un annuncio è la struttura stessa del sito web: con diversi problemi di programmazione, molto spesso si verificano errori di caricamento e non si riesce a navigare tra gli annunci. In un settore così competitivo, questi malfunzionamenti vengono pagati molto cari in termini di visualizzazioni ed utilizzo del servizio.


BAKECA.IT - http://www.bakeca.it/annunci/auto/
Bakeca è un portale di annunci molto simile a Subito.it e a eBay Motori. Idealmente, in una classifica potremmo inserire questo sito come il secondo classificato tra queste tre alternative. Si tratta di una vetrina importante nata dieci anni fa dall'idea di due amici, che oggi attrae milioni di visitatori ogni mese. Mediamente sono 300.000 gli annunci di vendita presenti nel database e che hanno per oggetto un'automobile, anche se a fare uso di Bakeca sono prevalentemente I rivenditori professionali. Metà delle vetture presenti sul sito sono nuove o a chilometri zero, con una netta prevalenza di concessionari a discapito dei privati che, tuttavia, sono comunque presenti. Anche se Subito.it è visitato più spesso da chi vuole comprare una macchina, ignorare Bakeca significa precludersi l'interesse di molti visitatori e dunque questo strumento va sicuramente considerato.


VIVASTREET - http://www.vivastreet.it/veicoli-usati/it
Un progetto interessante è quello di Vivastreet, un portale di annunci completamente italiano nato da Virgilio e da capitali internazionali. Malgrado l'ambizione di diventare un leader del settore, Vivastreet fatica a decollare e I numeri del sito non sono paragonabili a quelli dei competitors elencati fino ad ora. Mediamente sono attivi 25.000 annunci riguardanti le automobili, con una forte presenza di affaristi e commercianti di strada che indebolisce la qualità del sito. É improbabile che pubblicando un annuncio soltanto su Vivastreet si possa ottenere il massimo dalla vendita della propria auto, ma per chi non teme di dedicare due minuti all'aggiunta di un canale di vendita è ancora considerabile uno strumento degno di nota.


PORTA PORTESE - http://www.portaportese.it/rubriche/Veicoli/
Un sito meno ambizioso è quello realizzato dallo staff di Porta Portese, che punta ad affermarsi a Roma ed in Lazio senza necessariamente uscire dai confini regionali. Si tratta di un bazar del web, dove si possono trovare oggetti di ogni tipo compresi I veicoli. Quel che salta subito all'occhio è una divisione particolare e forse anacronistica degli annunci per la vendita di automobili: queste sono divise tra "italiane" e "straniere", una scelta bizzarra e non ripetuta da nessun altro sito. Va rivolta una critica all'idea che fonda il sito: se il web ha portato una grande innovazione, questa è il poter comprimere gli spazi e restringere i tempi, aspetto fondamentale del commercio elettronico. L'ipotesi di confinare il portale al mercato regionale del Lazio non offre alcun valore aggiunto, poiché tutti I siti web elencati in precedenza offrono la possibilità di filtrare gli annunci a seconda della provenienza.


REPUBBLICA MOTORI - https://annunci.repubblica.it/italia/motori/auto
Anche se il settore dei portali di annunci sembrava ormai saturo, una scalata significativa è quella di Repubblica, che con la sua sezione del sito dedicata ai motori ha fatto segnare degli ottimi numeri. Attualmente questa conta una media superiore ai 100.000 annunci presenti, pubblicati da privati e da un gran numero di rivenditori professionali. L'impaginazione e la navigabilità sono buone, consentendo agli interessati di scorrere le inserzioni molto rapidamente. É sicuramente una buona vetrina quella creata da Repubblica, consigliata a tutti coloro che vogliono essere certi di godere di una buona visibilità quando si accingono a vendere la propria auto.


AUTOUNCLE - https://www.autouncle.it/it/auto-usate
Uno dei servizi più interessanti del web è quello offerto da AutoUncle, un mezzo innovativo e comodo che può rendere più facile la vita a tutti I venditori. Il sito si propone come un aggregatore, dunque inizia raccogliendo informazioni sulla vettura che si desidera vendere. Dopo aver fornito una quotazione, fondata su diversi criteri, si procede poi a scrivere l'annuncio: una volta completato, si potranno poi scegliere I portali dove si desidera che questo venga pubblicato. Impegnando il proprio tempo una sola volta, dunque, si può ottenere il traffico generato dalla propria inserzione su tutte le vetrine più rilevanti del settore.


FACEBOOK - https://it-it.facebook.com/
Ignorare il potenziale di Facebook nella vendita della propria auto è una mossa poco astuta. Il social network gode della base di utenti più popolosa del web, ed ha recentemente introdotto la possibilità di creare gruppi dedicati alla vendita di oggetti: semplicemente cercando "Vendo Auto" o "compro e vendo" nella barra di ricerca, verranno visualizzati moltissimi risultati che rappresentano vetrine non da poco. Gli annunci non sono strutturati in modo completo, ma è comunque presente un'impostazione grafica rispettabile e la possibilità di inserire un numero a piacere di immagini per corredare l'inserzione. I contatti tra interessati e venditore sono molto facilitati, con la possibilità di scrivere dei commenti o nella chat privata del social network: si tratta di un modello di ricerca di acquirenti ancora molto poco diffuso, specialmente tra I concessionari, ma decisamente efficace in termini di risultato.

 

Quanti soldi puoi ottenere dalla tua auto?
scoprilo subito